skip to Main Content
Menù
I Ragazzi Della Lombardi-Fontanelle Ad Altopascio Per “Strade Maestre Della Legalità”

I ragazzi della Lombardi-Fontanelle ad Altopascio per “Strade Maestre della Legalità”

Accompagnati dalle professoresse Ida Comite e Anna Ilardo, i ragazzi della 2A della media Lombardi-Fontanelle hanno partecipato all’edizione 2019 di “Strade Maestre della Legalità” ad Altopascio (LU) dal 4 al 6 dicembre sul tema La soglia e l’avventura del crescere.

Sono stati tre giorni di intenso lavoro “di squadra”, i ragazzi hanno scambiato le esperienze con i loro coetanei provenienti da tante altre scuole italiane, ma soprattutto sono stati coinvolti nel Cantiere della legalità, il progetto formato dai ragazzi altopascesi partecipanti al consiglio comunale dei giovani

Nell’ambito della rassegna teatrale, i ragazzi hanno presentato al pubblico il lavoro  basato sul libro “Un ragazzo normale” di Lorenzo Marone, una bella storia di crescita adolescenziale con un particolare modello di adulto: Giancarlo Siani.

Come con i colori primari, che se mescolati danno vita a nuove, stupefacenti sfumature, così le ciurme di ragazzi che hanno invaso Altopascio con la rassegna teatrale “Strade Maestre” si mescolano, si fondono e si trasformano. Condividono storie, culture, visioni e speranze diverse. Altopascio diventa luogo d’incontro, tavolozza ideale dove raccontarsi attraverso il linguaggio universale e sognante del teatro: un impegno che coinvolge scuole e piazze, adulti e studenti, animato dalla tenacia di tanti appassionati che credono ancora nella felice unione di teatro e scuola.
Quest’anno Strade Maestre ha parlato la lingua della legalità, mescolato il nero del male con il bianco della libertà con l’obiettivo, raggiungibile solo con l’aiuto imprescindibile dei giovani, di avere muri puliti su cui scrivere una nuova storia.
Come ogni anno Altopascio ha accolto e abbracciato tutti loro, confermandosi crocevia di linguaggi e storie, luogo di scambio e crescita, punto di arrivo e ripartenza.
Benvenuti a teatro. Dove esistono colori che altrove non esistono.

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Cliccando su accetta acconsenti all’uso dei cookie.

Back To Top