skip to Main Content
Menù
“serata IdeAle” 2015 Con Giobbe Covatta

“serata ideAle” 2015 con Giobbe Covatta

Il 27 aprile Giobbe Covatta è stato il mattatore al teatro Diana con uno spettacolo dove comicità, ironia e satira si accompagnano alla divulgazione scientifica su quelli che sono senza dubbio temi di grande attualità: sostenibilità del pianeta e conseguenze sulle popolazioni.

Il numero del titolo ha un forte significato simbolico: rappresenta l'aumento in gradi centigradi della temperatura del nostro pianeta. Tutto ciò che è raccontato nel corso dello spettacolo è collocato nel futuro in diversi periodi storici nei quali la temperatura media della terra sarà progressivamente più alta.

I personaggi che vivranno queste epoche sono i nostri discendenti, che avranno ereditato il nostro patrimonio economico, sociale e culturale, ma anche il mondo nello stato in cui glielo avremo lasciato. Giobbe si diverte ad immaginare le drammatiche e stravaganti invenzioni scientifiche, sociali e politiche che i nostri pronipoti metteranno a punto per far fronte ad una drammatica emergenza ambientale e sociale. Ne emergeranno personaggi di grande verve comica indaffarati a realizzare all'ultimo momento quello che noi avremmo dovuto fare oggi.

E probabilmente i nostri discendenti ce l'avranno un po' con noi tutti, forse ci giudicheranno severamente e probabilmente troveranno estremamente ridicolo il nostro modo di vivere.

Ugo Gangheri è stato Priscilla nella performance di Giobbe …

vedi le foto della serata

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Cliccando su accetta acconsenti all’uso dei cookie.

Back To Top