skip to Main Content
Menù
29 Maggio

29 maggio

Domani 29 maggio, un giorno che nessuno di noi potrà più dimenticare, non so se ci sarà qualcosa per ricordare Ale e nel caso mi dispiacerà non esserci. Noi comunque Ale ce lo ricordiamo tutti i giorni, lui è presente sempre nella nostra vita e soprattutto nei nostri cuori, è presente con la sua allegria, con le sue idee, con le sue “trovate” un pò geniali. E’ presente nei mei diari di viaggio, nelle foto che porto sempre con me, è presente perfino sul mio desktop. E’ così presente che molto spesso quando giro l’angolo di casa nostra ho l’impressione di vedermelo venire incontro sulla sua moto, così presente che quando vedo la saracinesca del vostro garage aperta penso che dentro ci sia lui che sta mettendosi il casco pronto per uscire. E’ così presente che faccio fatica a credere che questo non sia più possibile, che questo non sia solo un incubo, faccio fatica a scandire il tempo, non saprei dire se è successo da un giorno, da una settimana, un anno o addirittura due anni. Di quel giorno ricordo tutto e forse non vorrei ricordare nulla. Ricordo il rumore dell’urlo di Gianni e poi del mio nel silenzio della nostra casa ed il silenzio dello sgomento di tutti noi, il silenzio del dolore che ci lasciò attoniti e che ancora oggi mi tormenta.
Per Ale sono state messe in campo tantissime belle iniziative ma mi sembra superfluo esprimervi il mio compiacimento, una sola cosa vorrei dirvi, che in fondo Ale è stato un ragazzo fortunato perchè ha avuto due genitori come voi.

Marina

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Cliccando su accetta acconsenti all’uso dei cookie.

Back To Top