skip to Main Content
Menù

il significato della vita

  • dicembre 24, 2008

Alessandro da qualche mese non è più "con" noi. Però è sempre "tra" noi. Sembra una contraddizione, ma non lo è. Il suo modo di essere con noi  è il corto circuito di amore e solidarietà che ha creato tra noi amici, adulti con adulti, ragazzi con ragazzi, ragazzi con adulti, genitori con figli. Queste le piantine di Ale che hanno già germogliato! E questo - forse – il significato della vita che, anche intrecciandosi con la morte, ne esce in qualche modo rinnovata in un groviglio di sentimenti e di emozioni: dolore e gioia, fallimento e speranza, sogni e ricordi, mestizia e prepotente desiderio di vita, un ottovolante di emozioni e sensazioni, una contaminazione del cuore e dell'anima impossibile da arrestare, senza un ordine, una regola, un inizio e una fine. Come il giorno che sussegue alla notte, che precede il giorno ... e così via, in un fluire senza fine, cui abbandonarsi con dolcezza per tutto quello che è, che siamo noi esseri umani, per il significato della vita, impossibile da afferrare o forse solo da definire. Perché così è, e basta.

Gianpaolo

Continua

un punto di riferimento della mia vita

  • dicembre 11, 2008

Alessandro non era più meritevole o più degno di ogni altro diciannovenne di continuare a percorrere ancora per tanto tempo e in maniera spensierata e felice le tappe della vita ... egoisticamente, però, ho più volte pensato dal momento del…

Continua

I nostri amici

  • novembre 7, 2008

La partecipazione alla Fondazione Alessandro Pavesi è aperta a tutti coloro che si riconoscono nei principi ispiratori e ne condividono le finalità, senza discriminazioni ideologiche, politiche o religiose.La Fondazione prevede due categorie di associati:Amici, di età superiore a 14 anni,…

Continua

un amico vero

  • novembre 6, 2008

Ale è stato un amico vero, un amico importante e una persona grandissima e tutto quello che è stato non deve essere dimenticato. E' stato molto forte entrare di nuovo nella sua stanza, vedere il suo Ipod e la sua…

Continua

una stella che brillava più delle altre

  • novembre 6, 2008

In questo cielo apparentemente uguale ho incontrato una stella che brillava più delle altre, che subito mi ha dato calore e che pian piano mi ha riscaldato il cuore. Era come se a me e ad Ale ci spingessero due…

Continua

uno tsunami

  • novembre 6, 2008

Pochi giorni dopo una bellissima regata sul nostro equipaggio, in particolare su uno del nostro gruppo, si abbatte uno tsunami della vita, di quelli che ti tolgono in un istante qualsiasi sorriso. Con la maggioranza di questo gruppo abbiamo attraversato…

Continua

le piantine di ale

  • novembre 6, 2008

pagina dedicata ai valori in cui Alessandro credeva, ricostruiti anche attraverso le testimonianze dei suoi amici. solidarietàAlessandro da qualche mese non è più "con" noi. Però è sempre "tra" noi. Sembra una contraddizione, ma non lo è. Il suo modo di…

Continua

la fondazione

  • novembre 6, 2008

Un destino crudele ci ha tolto per sempre la meravigliosa compagnia di Ale, i sogni di un ragazzo di nemmeno 20 anni e i suoi incantevoli sorrisi. Un incidente nella notte, mentre tornava a casa in moto dopo aver salutato…

Continua

Questo sito utilizza cookie tecnici e di profilazione propri e di terze parti per le sue funzionalità. Cliccando su accetta acconsenti all’uso dei cookie.

Back To Top